Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti

Il “Lenoci” promotore attivo del “Treno della memoria”

Il 12 febbraio partirà da Bari, con centinaia di studenti di tutte le scuole superiori, il “Treno della memoria”, che dopo un percorso lungo i diversi stati europei, raggiungerà il campo di sterminio di Auschwitz. La nostra scuola parteciperà a questo fondamentale evento con la delegazione più numerosa: ben 16 studenti, accompagnati da 2 docenti (i professori Sabino Scaringello e Patrizia De Palma).  Considerato il notevole ed apprezzato impegno della scuola, l’ Organizzazione promotrice ha pensato di riunire, nel nostro Auditorium, il 28 gennaio ed il 4 febbraio, circa 300 studenti provenienti da tutte le scuole della provincia di Bari, con i rispettivi docenti accompagnatori. Sotto la regia del prof. Daniele De Luca, docente a Scienze Politiche nell’Università di Lecce, è stato avviato un percorso formativo di preparazione al viaggio, che è in svolgimento con straordinaria partecipazione e coinvolgimento degli studenti. Per il Lenoci l’intero evento è curato dal docente referente per la Cittadinanza Attiva prof. Sabino Scaringello.