Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti

Benvenuti

 

Benvenuto nel sito dell'Istituto Tecnico Economico "LENOCI" 

La nostra scuola, attenta agli stimoli provenienti dal mondo del lavoro, offre una preparazione articolata e significativa nei setto­ri economico, linguistico, informatico e turistico.

Per queste ragioni, gli indirizzi di studio offerti puntano a sviluppare le capacità comunicative, relazionali, gestionali, linguistiche e informatiche degli studenti e forniscono un inserimento flessibile nella mutevole e complessa realtà contemporanea.

News

Materiale "Corso Sicurezza Alternanza Classi Terze"

Testo Unico Sicurezza

Piano di Evacuazione 2016

Lenoci DVR

Manifestazione di interesse tirocini in mobilità transnazionale - Avviso n. 10/2016

Manifestazione di interesse  Avviso 10/2016

Costruire compiti autentici e rubriche di prestazione

Il 21 aprile 2017 presso l'I.T.E Lenoci di Bari, si e' concluso un percorso di formazione sul tema:"Costruire compiti autentici e rubriche di prestazione" tenuto dal Prof.Castoldi dell'Università di Torino. Hanno partecipato numerosi Docenti del Lenoci e di altre scuole di Bari e provincia. 

Nel corso della mattinata il Professore ha, inoltre, tenuto un incontro/dibattito sul tema:"La valutazione oggi in Italia", alla presenza di Dirigenti scolastici e di docenti figure di riferimento per la formazione delle proprie scuole. E'stata un'esperienza di grande valore e di apporto formativo di elevata importanza. Ancora grazie al Prof. Castoldi per i preziosi e rilevanti insegnamenti.

L'immagine può contenere: una o più persone, persone in piedi e spazio al chiuso

L'immagine può contenere: una o più persone, persone sedute e spazio al chiuso

L'immagine può contenere: 2 persone, persone sedute, schermo e spazio al chiuso

Festività pasquali

Festività pasquali

Visita guidata del Borgo Antico di Bari: le nostre alunne nel ruolo di "Tourist Guide"

Come annunciato in una precedente “News”, 10 nostri studenti del “Turistico” hanno ricoperto il ruolo di guide turistiche, accompagnando un nutrito gruppo di convegnisti della “Fondazione Intercultura” per i vicoli ed i monumenti artistici del Centro Storico di Bari.
L’evento si è svolto lo scorso 1 aprile, ed è stato brillantemente preparato dalla prof.ssa Di Giesi, con il prezioso contributo del prof. Martino.
Nella cornice dell’importante Convegno internazionale “Il silenzio del Sacro”, svoltosi a Villa Romanazzi Carducci dal 31 marzo al 2 aprile, circa 120 partecipanti (tra cui un significativo numero di autorevoli Ospiti stranieri, provenienti da ogni parte del mondo) hanno seguito le sicure presentazioni delle bellezze del Borgo Antico delle nostre studentesse. La visita ha impegnato circa 3 ore, ed alla fine abbiamo raccolto l’unanime, sincera soddisfazione e gratitudine dei convegnisti. Lo stesso sentito ringraziamento è stato rivolto al Dirigente Scolastico del Lenoci dal Segretario generale della Fondazione Intercultura, Dott. Roberto Ruffino.
Il ringraziamento viene “girato” ai docenti coordinatori (oltre che ai diversi colleghi che, quel pomeriggio, sono stati presenti ed hanno supportato l’attività), ma soprattutto alle splendide ragazze, che hanno mostrato tanta preparazione e disinvoltura nella relazione con personalità così autorevoli e significative. Le “guide turistiche” sono: Ilaria Giannone, Gemma Rotondo, Rebecca Sinigaglia, Paola Lamastra, Alessia Marraudino (delle terze); Mariarita Destino, Viviana Meleleo, Samanta Carabellese (delle quarte); Martina Ricci, Ilaria Scardicchio (delle quinte).

 

foto2 guida foto3 guida

 

 

foto1 guida  foto4 guida

 

foto5 guida foto8 guida 

 

Comunicazione di servizio

Si informano le famiglie che i seguenti docenti, previsti in calendario per il giorno 12 aprile, riceveranno le famiglie martedì 11 aprile (gli orari restano invariati):

  • prof.ssa De Feo Angelamaria (italiano e storia)
  • prof.ssa Signorile Angela (italiano e storia)
  • prof.ssa Sisto Isabella (italiano e storia)
  • prof. Sardella Francesco (geografia)
  • prof. Cavone Victor(Lingua Spagnola)
  • La prof.ssa Ponzone (economia aziendale) riceverà invece mercoledì 12 aprile negli orari già comunicati.
  • La prof.ssa Solazzo riceverà in una data successiva da concordare.
  • La prof.ssa Palazzo è assente per motivi di salute.

Ci scusiamo per il disagio.

Obiettivi Accessibilità 2017

Obiettivi Accessibilità 2017

Come prepararsi alla “selezione del personale” in una azienda: incontro con il dott. Carnimeo, presidente regionale Puglia dell’AIDP (Associazione regionale direttori del personale)

Dopo un primo incontro avvenuto il 25 marzo, sabato 1 aprile la nostra scuola ospiterà il dott. Vito Carnimeo, presidente regionale dell’AIDP (Associazione regionale Direttori del Personale). Il dott. Carnimeo, qualificato professionista nel campo della selezione del personale, incontrerà i nostri ragazzi di quinta per illustrare loro due temi fondamentali per il loro ingresso nel mercato del lavoro:

  • Come preparare il proprio “curriculum vitae”?
  • Come prepararsi per un colloquio con il responsabile di un’azienda, per la selezione del personale?

La particolarità dell’incontro del primo aprile sarà la presenza, come ospiti, di un gruppo di giovani diplomandi appartenenti ai club dei “Rotary”, la cui presenza costituirà per i nostri studenti un utile confronto con altre esperienze scolastiche.

curriculum vitae img colloquio di lavoro01

Sabato 1 aprile: Le guide turistiche del Lenoci accompagneranno 120 convegnisti della “Fondazione Intercultura” nella visita del Borgo Antico di Bari

La Fondazione Intercultura (importante organizzazione che promuove gli scambi studenteschi all’estero in tutto il mondo), terrà a Bari , nelle sale di Villa Romanazzi Carducci, il suo tradizionale Convegno annuale, sul tema “Le culture del sacro”. I responsabili di “Intercultura” hanno chiesto al Lenoci di accompagnare, nell’ambito delle giornate del Convegno, circa 120 ospiti provenienti da tutta Italia nella visita del Centro storico.
L’importante iniziativa si svolgerà il pomeriggio di sabato 1 aprile: 10 nostre studentesse dell’indirizzo turistico, sotto il coordinamento dei professori Di Giesi e Martino, accompagnati da altri docenti della scuola e dal dirigente, saranno le “guide turistiche”della visita.

Guida turistica

WORK IN PROGRESS: progetto di mobilità transnazionale

tiroinio

La Regione Puglia ha autorizzato il progetto del “Lenoci” WORK IN PROGRESS (classificatosi tra i primi posti in graduatoria!) per la realizzazione di “Tirocini aziendali in mobilità transnazionale”.
Grazie a questo importante riconoscimento, 15 studenti di 4^ e 5^, da selezionare secondo precisi criteri di qualità, potranno svolgere un tirocinio aziendale di un mese in Gran Bretagna. Il progetto è finanziato dall’Unione Europea, nell’ambito dei POR 2014 – 2020.  La partenza è prevista tra la seconda metà di agosto e il mese di settembre.

XXII Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti di mafia - 21/03/17

Alcune foto della  partecipazione dei nostri alunni alla  “Giornata nazionale in memoria delle vittime di mafia”, indetta da “Libera”.

WhatsApp Image 2017 03 21 at 09.48.01

 

WhatsApp Image 2017 03 21 at 11.45.41

 

WhatsApp Image 2017 03 21 at 12.48.16

21 marzo: Il Lenoci partecipa alla Marcia di “Libera” contro le mafie e per la legalità

In occasione della “Giornata nazionale in memoria delle vittime di mafia”, indetta da “Libera”, il Lenoci organizzerà una propria delegazione di studenti e docenti, che parteciperanno alla Marcia regionale, programmata per il 21 marzo. La marcia partirà alle ore 9 dal piazzale antistante lo “stadio della Vittoria”, per raggiungere intorno alle 11 piazza Prefettura, dove saranno letti i nomi di tutte le vittime per mafia del territorio pugliese. Una rappresentante della nostra scuola farà parte del gruppo dei “lettori” dei nomi delle vittime, che si susseguiranno al microfono.
Per la nostra scuola, molto impegnata sui temi della cittadinanza attiva, questa partecipazione riveste un grande significato. Per questo, gli studenti hanno chiesto di preparare la Giornata con una Assemblea d’Istituto, che si terrà a scuola lunedì 20 marzo, con inizio alle ore 9,15, e che vedrà la presenza di alcuni giovani esperti esterni. Saranno anche preparati striscioni del Lenoci, che guideranno il gruppo del Lenoci che parteciperà alla Marcia.

libera contro mafie

Avvio del corso per arbitri di Basket

Nella stessa giornata di sabato 18 marzo, nella palestra della scuola, ha preso il via il corso per arbitri di Basket, a cui partecipano i ragazzi delle quarte classi dell’ “Orientamento Sportivo”. Al termine del corso, i partecipanti potranno accedere agli esami, per ricevere la qualifica federale di arbitri di Mini Basket o ricoprire l’incarico di ufficiali di gara.

fabio facchini arbitro basket

Il Lenoci ai campionati provinciali di Scacchi

Due squadre del Lenoci (categoria Allievi e Juniores) hanno partecipato sabato 18 marzo, a Noicattaro, ai Campionati studenteschi provinciali di Scacchi.

Al cospetto delle più forti compagini studentesche della provincia, le squadre del Lenoci, alla loro prima esperienza agonistica, si sono misurate con grande forza e determinazione. Le squadre sono stata accompagnate dal prof. Natale Oranger e dal preparatore tecnico Paolo Borino. Il gruppo è  stato anche raggiunto a Noicattaro dal Preside, per un breve saluto di incoraggiamento! La squadra Juniores ha superato la fase provinciale ..adesso avanti dritta verso le regionali!!!

 

   WhatsApp Image 2017 03 18 at 10.45.08  WhatsApp Image 2017 03 18 at 10.39.41

 

WhatsApp Image 2017 03 18 at 10.44.42

 

Comunicazioni del Preside in merito all'uso dei cellulari a scuola

Circolare n.131 Prot. 1332/2017 del 04/03/2017

AGLI STUDENTI E ALLE LORO FAMIGLIE
A TUTTI I DOCENTI
AI DOCENTI COORDINATORI


Cari studenti, cari genitori,

Il Regolamento della nostra scuola (come di tutte le altre) obbliga gli studenti a non far uso dei cellulari a scuola. La conseguenza è che chi non osserva questa "regola" va incontro a provvedimenti disciplinari (nota sul registro, che sommata ad eventuali altre note, può comportare l'ammonizione del Preside o la sospensione dalle lezioni). Sapete bene, oramai, che a noi del Lenoci non piacciono le "regole" scritte, che poi non vengono rispettate. Inoltre, poichè non sono mancati casi (anche recentemente) di telefonini lasciati sui banchi e poi "spariti", non sfugge a nessuno che lo studente danneggiato possa fare denuncia alle forze dell'ordine che, (ormai avendo gli strumenti tecnologici necessari), può risalire al cellulare scomparso attraverso i "codici riservati dell'utente". lo stesso poi, anche per fronteggiare eventuali episodi di cyberbullismo, sono in diretto contatto con la polizia postale, allo scopo di debellare ogni episodio che si dovesse verificare, di "molestie" ai danni di qualcuno.

Cari ragazzi, care famiglie, desidero tutelare ciascuno di Voi, voglio essere certo che non venga fatto un uso ingiustificato a scuola del telefonino. Pertanto, dispongo che venga severamente rispettata la regola di non "lasciare sul banco" il proprio telefonino: chi lo porta con sè a scuola, dovrà tener/o spento, nelle tasche o nello zaino. I docenti in classe dovranno curare che questa norma sia rigorosamente rispettata, con le annotazioni sul registro di chi non la osservi e, se il caso, con sanzioni anche più gravi quando la situazione si ripetesse. Infine, desidero che ogni classe, aiutata dai docenti coordinatori (o docenti di lettere o di Diritto) apra una riflessione sul tema della "dipendenza" dall'uso dei cellulari. Come spunto, fornisco un articolo del quotidiano "Repubblica" uscito proprio in questi giorni (ma naturalmente si potranno scegliere le fonti più diverse). Un caro saluto a tutti

Il Dirigente Scolastico

Cataldo Olivieri

 

SOSPENSIONE SERVIZIO SCOLASTICO AMTAB 27 E 28 FEBBRAIO 2017

circolare n.116 del 24 febbraio 2017

L'Amtab comunica che nei giorni 27 e 28 febbraio il servizio scolastico dedicato è sospeso, resta attivo il servizio di linea ordinario che consente comunque agli studenti di poter raggiungere l'istituto.

Il Dirigente  Scolastico

Cataldo Olivieri

Manifestazione "II dovere di sapere, il dovere di ricordare" , 23 febbraio 2017,Auditorium del Lenoci

shoa

 

Domani 23 febbraio, nel nostro Auditorium, si svolgerà un importante evento, connesso alle molteplici manifestazioni che ricordano, in queste settimane, la "Giornata della Memoria". A seguito di un fruttuoso dialogo e collaborazione in corso già da novembre con l'organizzazione sindacale SPI CGIL, si svolgerà in Auditorium l'iniziativa intitolata "II dovere di sapere, il dovere di ricordare", con inizio alle ore 9.00. Abbiamo già affisso, nei corridoi della scuola,manifesti e locandine relativi al convegno, per il cui svolgimento è stata scelta la nostra scuola. Interverranno gli iscritti al sindacato SPI, insieme a diverse delegazioni di studenti delle scuole superiori di tutta la provincia.

Il "Lenoci" sarà rappresentato dagli studenti che hanno partecipato al viaggio ad Auschiwitz, insieme ai componenti del Comitato Studentesco (2 rappresentanti per ogni classe). Le nostre studentesse Ilaria De Nicolò e Arianna Antelmi saranno tra le relatrici del Convegno. Si prevedono tra gli altri alcuni autorevoli interventi, tra cui il Sindaco di Bari Antonio De Caro e il Provveditore Giuseppina Lotito. Le conclusioni saranno tratte dal Segretario generale dello SPI CGIL Ivan Pedretti. Il prof. Scaringello, referente per la cittadinanza, coordinerà questo evento.

15/02/2017:chiusura della scuola per disinfestazione degli ambienti

Chiusura della scuola per disinfestazione degli ambienti

Circolare AMTAB trasporto scolastico: modifiche percorsi

Circolare AMTAB trasporto scolastico: modifiche percorsi dal 06/02/2017

Iscrizioni 2017-2018 - supporto alle famiglie

Si ricorda all'utenza interessata che l'istituto  

offre supporto per le iscrizioni online 

Il personale di segreteria è a disposizione delle famiglie per le iscrizioni tutte le mattine dal Lunedì al sabato dalle 8.30 alle 13.30 e tutti i pomeriggi dal lunedì al venerdì dalle 14.30 alle 17.30

 

Inoltre in tutte le giornate dell'OPEN DAY è possibile effettuare l'iscrizione

con la guida di un docente dell'istituto.  

CODICE MECCANOGRAFICO

DELL'ISTITUTO:

BATD13000T

 Il termine di scadenza per le iscrizioni è fissato al 06 febbraio 2017. 

Le iscrizioni dovranno essere effettuate esclusivamente on line per tutte le classi iniziali dei corsi di studio 

A tal fine il Ministero ha realizzato una procedura informatica di facile accesso, disponibile sul portale MIUR, per poter effettuare con modalità on line le iscrizioni degli alunni. Le famiglie registrano e inviano la domanda d'iscrizione alla scuola di destinazione attraverso il sistema "Iscrizioni on line", raggiungibile dal sito del MIUR dal seguente link:

Iscrizioni online 

L'atelier delle arti - articolo pubblicato sulla Gazzetta del Mezzogiorno

fotogiornale2

Cl@sse 3.0: progettiamo competenze

Cl@sse 3.0: progettiamo competenze è il nuovissimo ambiente digitale realizzato con i fondi europei FESR Progetto: FESR 10.8.1.A3-FESRPON-PU-2015-432

 

fotolabfesr

Si tratta di uno spazio flessibile utilizzabile da tutte le classi dell’istituto che permetterà di focalizzare la didattica su una collaborazione totale tra gli allievi ed il docente ed offrirà la possibilità di ricerca e sviluppo delle conoscenze degli allievi in modo diretto e semplificato.
La nuova aula-laboratorio rientra nella ricerca sui nuovi spazi della didattica con postazioni costituite da banchi modulari e componibili per il lavoro a gruppi e fortemente high-tech grazie alla presenza di vari dispositivi interattivi tutti collegati in rete e collegabili con ogni tipo di device in uso da studenti e professori (tablet, PC/portatili). E’ una interazione totale di tutti verso tutti per un utilizzo della tecnologia più avanzata al fine di un apprendimento attivo (basato su problem solving), interazioni continue e dinamiche tra studenti e docente, attività hands-on, da consentire anche lo svolgimento di lavori di gruppo nei quali l’insegnante non svolge più solo lezioni frontali ma assume piuttosto il ruolo di facilitatore ed organizzatore delle attività.

Nasce al Lenoci di Bari l’”Atelier delle Arti”

Atelier delle Arti Lenoci

Il “Lenoci” (Istituto Tecnico Economico al Polivalente di Bari) mette in campo una nuova, singolare iniziativa. Nasce, in un grande ambiente della scuola appositamente dedicato, l’”Atelier delle Arti”. Si tratta di uno spazio che offre accoglienza a tutte quelle iniziative artistiche, espressive, ludiche che i ragazzi coltivano, ma che spesso non trovano cittadinanza nella scuola.
Lo spazio dell’Atelier è un cantiere aperto, in fase di progressiva sistemazione. Un gruppo di studenti, guidati da un “maestro d’arte” , sta preparando l’Atelier con un allestimento originale, progettato e costruito autonomamente. Infatti, la “bottega artigiana” intende arredare l’ambiente, utilizzando materiali poveri ed oggetti di riciclo. Al gruppo degli “artisti” si affianca il “circolo letterario” del Lenoci (un gruppo di ragazzi con il “piacere della lettura” e la voglia di contaminare i propri compagni), ed un “circolo scacchistico”, dove altri studenti imparano il gioco degli scacchi e si preparano ai prossimi campionati studenteschi.
Queste prime iniziative sono solo l’avvio dell’Atelier. Nel tempo, questo nuovo luogo di incontro del Lenoci intende ospitare tutte quelle attività espressive che gli stessi studenti vorranno progettare e proporre. In poche parole, l’Atelier si offre come luogo “autogestito” che accoglie e valorizza interessi, attitudini, aspirazioni artistiche dei ragazzi.
L’Atelier delle Arti sarà inaugurato sabato 28 gennaio, alle ore 10.00. All’evento parteciperanno il Provveditore, professoressa Pina Lotito, il Presidente del Municipio dottoressa Micaela Paparella. Protagonisti della iniziativa saranno gli studenti del Lenoci, che saranno rappresentati dai componenti del loro comitato studentesco. Nell’occasione, l’Associazione Culturale “Bari Città Aperta” donerà al circolo letterario del Lenoci una prima dotazione di libri.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

(Cataldo Olivieri)

Iscrizioni 2017-2018

Il termine di scadenza per le iscrizioni è fissato al 06 febbraio 2017.

 

Le iscrizioni dovranno essere effettuate esclusivamente on line per tutte le classi iniziali dei corsi di studio 

A tal fine il Ministero ha realizzato una procedura informatica di facile accesso, disponibile sul portale MIUR, per poter effettuare con modalità on line le iscrizioni degli alunni. Le famiglie registrano e inviano la domanda d'iscrizione alla scuola di destinazione attraverso il sistema "Iscrizioni on line", raggiungibile dal sito del MIUR dal seguente link:

Iscrizioni online 

ll personale di segreteria dell'istituto è a disposizione delle famiglie per le iscrizioni tutte le mattine e i pomeriggi dal

lunedì al venerdì dalle 14.30 alle 17.30. 

Inoltre in tutte le giornate dell'OPEN DAY è possibile effettuare l'iscrizione

con la guida di un docente dell'istituto.  

 CODICE MECCANOGRAFICO

DELL'ISTITUTO:

BATD13000T

 

Leggi tutto...

OPEN DAY 2016-2017

mezzapagina

 

In arrivo al Lenoci una importante fornitura di attrezzature sportive e tecnologiche

Il Lenoci ha ottenuto dalla Città Metropolitana la fornitura di una importante dotazione di attrezzature sportive e tecnologiche, per l’importo complessivo di cento mila euro.
In particolare, l’attrezzistica sportiva consentirà di realizzare in modo ancora più completo e soddisfacente tutti gli interventi del progetto di orientamento sportivo, che il Lenoci conduce da anni.
La dotazione tecnologica permetterà di ampliare ed adeguare alle innovazioni il proprio “parco macchine”, nei laboratori di informatica e nelle aule. In particolare, il Lenoci si avvia a dotare tutte le aule di Lavagna interattiva e di ogni altra dotazione moderna, come si conviene ad una scuola ad indirizzo informatico.
Anche in questo caso, la consegna delle forniture dovrebbe essere prossima: il prossimo martedì 24 gennaio sono infatti attesi dal nostro dirigente scolastico il direttore dell’esecuzione della fornitura della Città Metropolitana, ing. Lastella ed i responsabili della impresa che dovrà provvedere alle consegne, la ditta “Museion”.

Il Lenoci si rifà il “look”: al via importanti lavori di ristrutturazione

Ci siamo. Finalmente i tanto attesi (e sollecitati) interventi della Città Metropolitana a favore del “Lenoci” stanno diventando realtà. Ieri mattina il gruppo di tecnici che coordinerà i lavori ha dato il via alla fase preparatoria del “cantiere”, che rifarà il “look” alla nostra scuola. Tra gli altri, il direttore dei lavori Arch. Angiuli, il coordinatore per la sicurezza Arch. Guglielmi e il titolare dell’impresa di costruzione Sig. Catapano hanno incontrato il nostro preside Cataldo Olivieri ed il responsabile interno per la sicurezza ing. Loscialpo.
Nei prossimi giorni il cantiere diventerà operativo. I lavori riguarderanno alcune importanti opere. Innanzitutto, tutti le vetrate della scuola (aule, laboratori) saranno sostituite da infissi nuovi (e soprattutto con tutti i requisiti di sicurezza). Entro breve, sarà rifatto il campo sportivo esterno (nell’area del giardino), che avrà una struttura poli – funzionale: basket, volley, altri sport di squadra. L’intento dell’impresa è di poter “consegnare” il campo poli funzionale entro la primavera, in modo da poterlo rendere fruibile già nell’ultima parte di quest’anno scolastico. La sostituzione delle finestre alle aule comincerà già nelle prossime settimane, per concludersi comunque entro la fine di questo anno scolastico.
Infine, la palestra coperta: verrà rifatto interamente il parquet di legno, eliminando tutti disagi della vecchia pavimentazione. L’impresa e la direzione dei lavori hanno previsto di svolgere quest’ultima parte dell’intervento nel corso dei mesi estivi, in modo da non ostacolare l’uso della palestra nel secondo quadrimestre.

Giovedì 19 gennaio: parte dal Lenoci il “Treno della Memoria”

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Giovedì 19 gennaio si mette in viaggio il “Treno della Memoria”. Circa 350 studenti, provenienti da tutta la Puglia, si raccoglieranno nel nostro Auditorium, pronti a salire sui pullman, direzione Auschwitz. Attraverso un tour, che toccherà diverse importanti città europee, la delegazione dei nostri studenti raggiungerà i luoghi simbolo dell’Olocausto, in coincidenza con la ricorrenza della Giornata della Memoria, dedicata alle vittime della Shoah.
La delegazione del “Lenoci” (come sempre, tra le più numerose tra tutte le scuole superiori della Puglia!) è composta da 18 studenti, accompagnati da 3 docenti (i professori Sabino Scaringello referente del progetto, Biagio Martino, Annalisa Palazzo).
Quest’anno la partecipazione al “Treno della Memoria” si arricchisce di ulteriori, significative esperienze. Già a novembre, su invito della SPI CGIL, due nostre studentesse hanno accompagnato una delegazione del sindacato sui luoghi dell’olocausto. Insieme allo SPI, il 24 febbraio, sarà promossa una manifestazione che coinvolgerà molte scuole superiori di Bari e provincia, con svolgimento nel nostro auditorium ed interventi artistici e musicali. Seguirà un concorso, con la produzione di elaborati, curato dalla stessa organizzazione sindacale.

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Due tappe intermedie, una a Praga ed una a Budapest, per poi ritrovarsi, tutti insieme, a Cracovia.
A Praga, i partecipanti del Treno della Memoria visiteranno il Campo di Terezin e la città di Lidice.
A Budapest, visiteranno il Museo dell'Olocausto, le "Scarpe sulle rive del Danubio" e, nell'Istituto Italiano di Cultura, potranno conoscere la storia di un Uomo Giusto: Giorgio Perlasca.

COMUNICAZIONE URGENTE DEL DIRIGENTE SCOLASTICO

Cari genitori, cari studenti,

ieri mattina gli alunni di una classe, a piano terra, hanno avvistato un topolino (parliamo di topolini di campagna, visto che la scuola, insieme ad altre quattro del "Polivalente", si trova in un grande parco).

Ho provveduto immediatamente a spostare la classe, ho inviato due collaboratori scolastici per fare una attenta ricerca, che risolvesse il problema.
Poi, ho preso due iniziative.

La prima: ho disposto che la ditta che effettua le pulizie (a pomeriggio) pulisse approfonditamente tutte le aule, con prodotti igienizzanti.

La seconda: ho scritto alla Provincia (al direttore dell'Ufficio Tecnico, dott. Meleleo e al Consigliere delegato Avv. Lacoppola), per chiedere un intervento urgente di derattizzazione.
Stamattina quindi, tutte le aule erano state "sanate";

la Provincia, da parte sua (intorno alle ore 10.00) ha comunicato che domattina, sabato 14 gennaio, sarà a scuola la ditta per la derattizzazione (alcuni rappresentanti dei genitori erano presenti alla telefonata).

Ciò nonostante, ieri pomeriggio si è sparsa tra i ragazzi ( attraverso i loro "social") che ci fosse una situazione grave di presenza diffusa di topi! Queste "notizie" non hanno riscontro, secondo quello che è a mia conoscenza (eppure tutti i giorni io sono molto presente nelle aule e nei corridoi!). Chi ha sparso queste notizie avrebbe potuto, se solo avesse avuto qualche sospetto, parlarmene, mostrarmi immagini, e me ne sarei occupato immediatamente (come ho fatto ieri). In conclusione, questo "passa parola" ha generato convinzioni infondate, oltre che allarme in molte famiglie!

Desidero quindi rassicurare tutti, per le seguenti ragioni.

Primo: l'episodio di cui abbiamo certezza è assolutamente limitato e circoscritto.

Secondo: il preside, per togliere ogni dubbio, ha fatto igienizzare con cura tutte le aule, su tutti i piani.

Terzo: la Provincia ha risposto subito alla richiesta urgente, e già domani manderà la ditta per la derattizzazione nel parco (con i tecnici, domattina, capiremo quali provvedimenti prendere per evitare il ripetersi di questi eventi all'interno).
Malgrado questo grande (e immediato) impegno, oggi molti studenti hanno "protestato", non entrando a scuola. Cari studenti, vi chiedo di non seguire l'onda delle "dicerie", quando non c' è una fondata ragione: vi prego, usate la vostra capacità di riflessione, senza condizionamenti. Cari genitori, è importante stare vicino ai nostri ragazzi, per aiutarli a "pensare" con la propria testa, piuttosto che con "facebook" o altri social, che possono distorcere la realtà!

Bari, 13 gennaio 2017

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
(Cataldo Olivieri)

 

Corso di Formazione in modalità blended su "Laboratorio di costruzione di strumenti valutativi"

Corso di Formazione in modalità blended su
"Laboratorio di costruzione di strumenti valutativi"
Docente esperto prof. Mario CASTOLDI dell'Università di Torino

locandina castoldi