Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti

Benvenuti

 

Benvenuto nel sito dell'Istituto Tecnico Economico "LENOCI" 

La nostra scuola, attenta agli stimoli provenienti dal mondo del lavoro, offre una preparazione articolata e significativa nei setto­ri economico, linguistico, informatico e turistico.

Per queste ragioni, gli indirizzi di studio offerti puntano a sviluppare le capacità comunicative, relazionali, gestionali, linguistiche e informatiche degli studenti e forniscono un inserimento flessibile nella mutevole e complessa realtà contemporanea.

News

15/02/2017:chiusura della scuola per disinfestazione degli ambienti

Chiusura della scuola per disinfestazione degli ambienti

Circolare AMTAB trasporto scolastico: modifiche percorsi

Circolare AMTAB trasporto scolastico: modifiche percorsi dal 06/02/2017

Iscrizioni 2017-2018 - supporto alle famiglie

Si ricorda all'utenza interessata che l'istituto  

offre supporto per le iscrizioni online 

Il personale di segreteria è a disposizione delle famiglie per le iscrizioni tutte le mattine dal Lunedì al sabato dalle 8.30 alle 13.30 e tutti i pomeriggi dal lunedì al venerdì dalle 14.30 alle 17.30

 

Inoltre in tutte le giornate dell'OPEN DAY è possibile effettuare l'iscrizione

con la guida di un docente dell'istituto.  

CODICE MECCANOGRAFICO

DELL'ISTITUTO:

BATD13000T

 Il termine di scadenza per le iscrizioni è fissato al 06 febbraio 2017. 

Le iscrizioni dovranno essere effettuate esclusivamente on line per tutte le classi iniziali dei corsi di studio 

A tal fine il Ministero ha realizzato una procedura informatica di facile accesso, disponibile sul portale MIUR, per poter effettuare con modalità on line le iscrizioni degli alunni. Le famiglie registrano e inviano la domanda d'iscrizione alla scuola di destinazione attraverso il sistema "Iscrizioni on line", raggiungibile dal sito del MIUR dal seguente link:

Iscrizioni online 

L'atelier delle arti - articolo pubblicato sulla Gazzetta del Mezzogiorno

fotogiornale2

Cl@sse 3.0: progettiamo competenze

Cl@sse 3.0: progettiamo competenze è il nuovissimo ambiente digitale realizzato con i fondi europei FESR Progetto: FESR 10.8.1.A3-FESRPON-PU-2015-432

 

fotolabfesr

Si tratta di uno spazio flessibile utilizzabile da tutte le classi dell’istituto che permetterà di focalizzare la didattica su una collaborazione totale tra gli allievi ed il docente ed offrirà la possibilità di ricerca e sviluppo delle conoscenze degli allievi in modo diretto e semplificato.
La nuova aula-laboratorio rientra nella ricerca sui nuovi spazi della didattica con postazioni costituite da banchi modulari e componibili per il lavoro a gruppi e fortemente high-tech grazie alla presenza di vari dispositivi interattivi tutti collegati in rete e collegabili con ogni tipo di device in uso da studenti e professori (tablet, PC/portatili). E’ una interazione totale di tutti verso tutti per un utilizzo della tecnologia più avanzata al fine di un apprendimento attivo (basato su problem solving), interazioni continue e dinamiche tra studenti e docente, attività hands-on, da consentire anche lo svolgimento di lavori di gruppo nei quali l’insegnante non svolge più solo lezioni frontali ma assume piuttosto il ruolo di facilitatore ed organizzatore delle attività.

Nasce al Lenoci di Bari l’”Atelier delle Arti”

Atelier delle Arti Lenoci

Il “Lenoci” (Istituto Tecnico Economico al Polivalente di Bari) mette in campo una nuova, singolare iniziativa. Nasce, in un grande ambiente della scuola appositamente dedicato, l’”Atelier delle Arti”. Si tratta di uno spazio che offre accoglienza a tutte quelle iniziative artistiche, espressive, ludiche che i ragazzi coltivano, ma che spesso non trovano cittadinanza nella scuola.
Lo spazio dell’Atelier è un cantiere aperto, in fase di progressiva sistemazione. Un gruppo di studenti, guidati da un “maestro d’arte” , sta preparando l’Atelier con un allestimento originale, progettato e costruito autonomamente. Infatti, la “bottega artigiana” intende arredare l’ambiente, utilizzando materiali poveri ed oggetti di riciclo. Al gruppo degli “artisti” si affianca il “circolo letterario” del Lenoci (un gruppo di ragazzi con il “piacere della lettura” e la voglia di contaminare i propri compagni), ed un “circolo scacchistico”, dove altri studenti imparano il gioco degli scacchi e si preparano ai prossimi campionati studenteschi.
Queste prime iniziative sono solo l’avvio dell’Atelier. Nel tempo, questo nuovo luogo di incontro del Lenoci intende ospitare tutte quelle attività espressive che gli stessi studenti vorranno progettare e proporre. In poche parole, l’Atelier si offre come luogo “autogestito” che accoglie e valorizza interessi, attitudini, aspirazioni artistiche dei ragazzi.
L’Atelier delle Arti sarà inaugurato sabato 28 gennaio, alle ore 10.00. All’evento parteciperanno il Provveditore, professoressa Pina Lotito, il Presidente del Municipio dottoressa Micaela Paparella. Protagonisti della iniziativa saranno gli studenti del Lenoci, che saranno rappresentati dai componenti del loro comitato studentesco. Nell’occasione, l’Associazione Culturale “Bari Città Aperta” donerà al circolo letterario del Lenoci una prima dotazione di libri.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

(Cataldo Olivieri)

Iscrizioni 2017-2018

Il termine di scadenza per le iscrizioni è fissato al 06 febbraio 2017.

 

Le iscrizioni dovranno essere effettuate esclusivamente on line per tutte le classi iniziali dei corsi di studio 

A tal fine il Ministero ha realizzato una procedura informatica di facile accesso, disponibile sul portale MIUR, per poter effettuare con modalità on line le iscrizioni degli alunni. Le famiglie registrano e inviano la domanda d'iscrizione alla scuola di destinazione attraverso il sistema "Iscrizioni on line", raggiungibile dal sito del MIUR dal seguente link:

Iscrizioni online 

ll personale di segreteria dell'istituto è a disposizione delle famiglie per le iscrizioni tutte le mattine e i pomeriggi dal

lunedì al venerdì dalle 14.30 alle 17.30. 

Inoltre in tutte le giornate dell'OPEN DAY è possibile effettuare l'iscrizione

con la guida di un docente dell'istituto.  

 CODICE MECCANOGRAFICO

DELL'ISTITUTO:

BATD13000T

 

Leggi tutto...

OPEN DAY 2016-2017

mezzapagina

 

In arrivo al Lenoci una importante fornitura di attrezzature sportive e tecnologiche

Il Lenoci ha ottenuto dalla Città Metropolitana la fornitura di una importante dotazione di attrezzature sportive e tecnologiche, per l’importo complessivo di cento mila euro.
In particolare, l’attrezzistica sportiva consentirà di realizzare in modo ancora più completo e soddisfacente tutti gli interventi del progetto di orientamento sportivo, che il Lenoci conduce da anni.
La dotazione tecnologica permetterà di ampliare ed adeguare alle innovazioni il proprio “parco macchine”, nei laboratori di informatica e nelle aule. In particolare, il Lenoci si avvia a dotare tutte le aule di Lavagna interattiva e di ogni altra dotazione moderna, come si conviene ad una scuola ad indirizzo informatico.
Anche in questo caso, la consegna delle forniture dovrebbe essere prossima: il prossimo martedì 24 gennaio sono infatti attesi dal nostro dirigente scolastico il direttore dell’esecuzione della fornitura della Città Metropolitana, ing. Lastella ed i responsabili della impresa che dovrà provvedere alle consegne, la ditta “Museion”.

Il Lenoci si rifà il “look”: al via importanti lavori di ristrutturazione

Ci siamo. Finalmente i tanto attesi (e sollecitati) interventi della Città Metropolitana a favore del “Lenoci” stanno diventando realtà. Ieri mattina il gruppo di tecnici che coordinerà i lavori ha dato il via alla fase preparatoria del “cantiere”, che rifarà il “look” alla nostra scuola. Tra gli altri, il direttore dei lavori Arch. Angiuli, il coordinatore per la sicurezza Arch. Guglielmi e il titolare dell’impresa di costruzione Sig. Catapano hanno incontrato il nostro preside Cataldo Olivieri ed il responsabile interno per la sicurezza ing. Loscialpo.
Nei prossimi giorni il cantiere diventerà operativo. I lavori riguarderanno alcune importanti opere. Innanzitutto, tutti le vetrate della scuola (aule, laboratori) saranno sostituite da infissi nuovi (e soprattutto con tutti i requisiti di sicurezza). Entro breve, sarà rifatto il campo sportivo esterno (nell’area del giardino), che avrà una struttura poli – funzionale: basket, volley, altri sport di squadra. L’intento dell’impresa è di poter “consegnare” il campo poli funzionale entro la primavera, in modo da poterlo rendere fruibile già nell’ultima parte di quest’anno scolastico. La sostituzione delle finestre alle aule comincerà già nelle prossime settimane, per concludersi comunque entro la fine di questo anno scolastico.
Infine, la palestra coperta: verrà rifatto interamente il parquet di legno, eliminando tutti disagi della vecchia pavimentazione. L’impresa e la direzione dei lavori hanno previsto di svolgere quest’ultima parte dell’intervento nel corso dei mesi estivi, in modo da non ostacolare l’uso della palestra nel secondo quadrimestre.

Giovedì 19 gennaio: parte dal Lenoci il “Treno della Memoria”

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Giovedì 19 gennaio si mette in viaggio il “Treno della Memoria”. Circa 350 studenti, provenienti da tutta la Puglia, si raccoglieranno nel nostro Auditorium, pronti a salire sui pullman, direzione Auschwitz. Attraverso un tour, che toccherà diverse importanti città europee, la delegazione dei nostri studenti raggiungerà i luoghi simbolo dell’Olocausto, in coincidenza con la ricorrenza della Giornata della Memoria, dedicata alle vittime della Shoah.
La delegazione del “Lenoci” (come sempre, tra le più numerose tra tutte le scuole superiori della Puglia!) è composta da 18 studenti, accompagnati da 3 docenti (i professori Sabino Scaringello referente del progetto, Biagio Martino, Annalisa Palazzo).
Quest’anno la partecipazione al “Treno della Memoria” si arricchisce di ulteriori, significative esperienze. Già a novembre, su invito della SPI CGIL, due nostre studentesse hanno accompagnato una delegazione del sindacato sui luoghi dell’olocausto. Insieme allo SPI, il 24 febbraio, sarà promossa una manifestazione che coinvolgerà molte scuole superiori di Bari e provincia, con svolgimento nel nostro auditorium ed interventi artistici e musicali. Seguirà un concorso, con la produzione di elaborati, curato dalla stessa organizzazione sindacale.

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Due tappe intermedie, una a Praga ed una a Budapest, per poi ritrovarsi, tutti insieme, a Cracovia.
A Praga, i partecipanti del Treno della Memoria visiteranno il Campo di Terezin e la città di Lidice.
A Budapest, visiteranno il Museo dell'Olocausto, le "Scarpe sulle rive del Danubio" e, nell'Istituto Italiano di Cultura, potranno conoscere la storia di un Uomo Giusto: Giorgio Perlasca.

COMUNICAZIONE URGENTE DEL DIRIGENTE SCOLASTICO

Cari genitori, cari studenti,

ieri mattina gli alunni di una classe, a piano terra, hanno avvistato un topolino (parliamo di topolini di campagna, visto che la scuola, insieme ad altre quattro del "Polivalente", si trova in un grande parco).

Ho provveduto immediatamente a spostare la classe, ho inviato due collaboratori scolastici per fare una attenta ricerca, che risolvesse il problema.
Poi, ho preso due iniziative.

La prima: ho disposto che la ditta che effettua le pulizie (a pomeriggio) pulisse approfonditamente tutte le aule, con prodotti igienizzanti.

La seconda: ho scritto alla Provincia (al direttore dell'Ufficio Tecnico, dott. Meleleo e al Consigliere delegato Avv. Lacoppola), per chiedere un intervento urgente di derattizzazione.
Stamattina quindi, tutte le aule erano state "sanate";

la Provincia, da parte sua (intorno alle ore 10.00) ha comunicato che domattina, sabato 14 gennaio, sarà a scuola la ditta per la derattizzazione (alcuni rappresentanti dei genitori erano presenti alla telefonata).

Ciò nonostante, ieri pomeriggio si è sparsa tra i ragazzi ( attraverso i loro "social") che ci fosse una situazione grave di presenza diffusa di topi! Queste "notizie" non hanno riscontro, secondo quello che è a mia conoscenza (eppure tutti i giorni io sono molto presente nelle aule e nei corridoi!). Chi ha sparso queste notizie avrebbe potuto, se solo avesse avuto qualche sospetto, parlarmene, mostrarmi immagini, e me ne sarei occupato immediatamente (come ho fatto ieri). In conclusione, questo "passa parola" ha generato convinzioni infondate, oltre che allarme in molte famiglie!

Desidero quindi rassicurare tutti, per le seguenti ragioni.

Primo: l'episodio di cui abbiamo certezza è assolutamente limitato e circoscritto.

Secondo: il preside, per togliere ogni dubbio, ha fatto igienizzare con cura tutte le aule, su tutti i piani.

Terzo: la Provincia ha risposto subito alla richiesta urgente, e già domani manderà la ditta per la derattizzazione nel parco (con i tecnici, domattina, capiremo quali provvedimenti prendere per evitare il ripetersi di questi eventi all'interno).
Malgrado questo grande (e immediato) impegno, oggi molti studenti hanno "protestato", non entrando a scuola. Cari studenti, vi chiedo di non seguire l'onda delle "dicerie", quando non c' è una fondata ragione: vi prego, usate la vostra capacità di riflessione, senza condizionamenti. Cari genitori, è importante stare vicino ai nostri ragazzi, per aiutarli a "pensare" con la propria testa, piuttosto che con "facebook" o altri social, che possono distorcere la realtà!

Bari, 13 gennaio 2017

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
(Cataldo Olivieri)

 

Corso di Formazione in modalità blended su "Laboratorio di costruzione di strumenti valutativi"

Corso di Formazione in modalità blended su
"Laboratorio di costruzione di strumenti valutativi"
Docente esperto prof. Mario CASTOLDI dell'Università di Torino

locandina castoldi

Scuole chiuse per il maltempo

A causa del perdurare delle avverse condizioni meteorologiche, il Sindaco di Bari Antonio Decaro comunica che lunedì e martedì 9 e 10 gennaio le scuole a Bari resteranno chiuse. Le lezioni riprenderanno regolarmente mercoledì 11 gennaio.

Bari, 8 gennaio 2017

Il Dirigente Scolastico
(Cataldo Olivieri)

Open Day 2016/2017

Inizia domani la prima domenica di Open Day, vi aspettiamo dalle 10:00 alle 12:00.

mezzapagina

Alternanza Scuola Lavoro: avvio attività classi quarte

alternanzasl

 

Nel pomeriggio del 29 novembre 2016, ai ragazzi della 4Bsia e ai loro  genitori, nella Biblioteca “Valeria Solesin”, è stato presentato il  progetto di Alternanza scuola lavoro elaborato dal consiglio di classe, sulla base di uno schema comune deliberato dal Collegio dei Docenti

Il nostro progetto prevede:

1.formazione a scuola per circa 70(terze) o 50(quarte) ore, svolte nelle diverse discipline curriculari o con interventi di esperti esterni(es. sicurezza sui posti di lavoro, funzionamento ed organizzazione dell'azienda/ente ospitante, etc)

2.esperienza sul campo (con definizione delle attività affidate allo studente) svolta in azienda per circa 80h o 100 ore( circa 2 settimane o 3 settimane).

Quindi a partire dal 5 dicembre e fino al 23 dicembre 2016, 27 alunni  della 4BSIA, hanno iniziato l’esperienza ASL,  in contesto lavorativo.

Gli alunni svolgeranno circa 100 ore in 14gg lavorativi,  in attività concordate  con le diverse realtà lavorative ospitanti e formalizzate in uno specifico patto formativo, sottoscritto dalle famiglie e dagli alunni.

Si  ringrazia per la disponibilità all’accoglienza le diverse realtà lavorative coinvolte.

Gli alunni sono stati così assegnati

N. alunni sede
6 Camera di Commercio di Bari
3 Fondazione Giovanni Palo II
4 EDILCASSA di Puglia
4 Federazione Italiana di Pallacanestro
4 Studi professionali di Dottori Commercialisti
4 Confcooperative Bari-BAT
1 Agenzia di Viaggio
1 Società Gestione Eventi Sportivi

Colloqui pomeridiani dicembre 2016

Colloqui pomeridiani dicembre 2016

OPEN DAY 2016-2017

open day

Dicembre 2016
Domenica 18 Dicembre 2016 dalle 10.00 alle 12.00

Gennaio 2017
Sabato 14 Gennaio 2017 dalle 17.00 alle 19.00
Domenica 15 Gennaio 2017 dalle 10.00 alle 12.00
Sabato 21 Gennaio 2017 dalle 17.00 alle 19.00
Domenica 22 Gennaio 2017 dalle 10.00 alle 12.00
Sabato 28 Gennaio 2017 dalle 17.00 alle 19.00
Domenica 29 Gennaio 2017 dalle 10.00 alle 12.00

Febbraio 2017
Sabato 04 Febbraio 2017 dalle 17.00 alle 19.00
Domenica 05 Febbraio 2017 dalle 10.00 alle 12.00

Settimana del PNSD: APP..LICHIAMOCI IN DIGITALE

Settimana del Piano Nazionale Scuola Digitale dal 25 al 30 novembre 2016 

L’istituto LENOCI organizza per la settimana del 

Piano Nazionale della Scuola Digitale

APP..LICHIAMOCI IN DIGITALE

Attività per la promozione del PNSD ad un anno dal suo avvio

Si invitano studenti, docenti e genitori
martedì 29/11/2016 dalle 09.15 alle 13.15

Laboratorio ANTARES:

  • Il PNSD…questo sconosciuto: stato dell’arte delle attività avviate dal nostro istituto
  • Il linguaggio delle cose e presentazione della piattaforma code.org
  • APP _LAB realizziamo la nostra prima APP con MIT APP INVENTOR


BIBLIOTECA “Valeria Solesin” :

  • Il PNSD…questo sconosciuto: stato dell’arte delle attività avviate dal nostro istituto
  • I nostri alunni presentano:
  • Raccolta prodotti e lezioni realizzati con le nuove metodologie :
  • Modalità Operative della FLIPPED CLASSROOM raccontate dai ragazzi
  • Il SAPERE CI FA CRESCERE

Comunicazione dell'attività

 

 

 

Per non perdere le nostre News

E' possibile scaricare ed installare sui propri dispositivi android la nostra applicazione per restare sempre aggiornati con un semplice click

LENOCI logo ite trasp google

Termini di presentazione domande esami di stato

Termini di presentazione domande esami di stato 2016/2017

istanza esami di stato da compilare

Nasce la squadra di Flag Football del “Lenoci”

Con il contributo della Federazione “Flag Football” questo sport (diretta emanazione del “football americano”) ha trovato al Lenoci molti supporter. Ne è scaturita la richiesta di dar vita ad una squadra d’istituto. L’attività (che conta già un buon numero di partecipanti) è avviata in questi giorni, con le prime sedute di allenamento. L’obiettivo è quello di iscrivere la squadra del “Lenoci” ai campionati di federazione.

Al via le nuove iniziative del “Lenoci”: Atelier delle Arti, laboratorio di scacchi, circolo letterario

Sono ai nastri di partenza le nuove iniziative laboratoriali, accolte con grande favore dagli studenti. Riparte l’attività degli scacchi, finalizzata alla formazione di una squadra d’istituto che parteciperà ai campionati provinciali studenteschi.
Ha preso il via anche un “circolo letterario”, gestito direttamente dai ragazzi, che si riuniscono il giovedì pomeriggio. Il circolo comincerà a produrre “aforismi”, raccolti da autori della letteratura e della cultura. Gli aforismi più apprezzati saranno riportati in forma artistica su poster, e arricchiranno le pareti delle aule e dei corridoi del “Lenoci”. Inoltre, saranno programmate attività che favoriscano la diffusione del “piacere della lettura”.
Infine, tutti i mercoledì pomeriggio, si incontra il gruppo di studenti (oltre 20 le adesioni) che compongono l’”Atelier delle Arti”. Grazie all’animazione di un “maestro d’arte”, il gruppo progetterà e produrrà manufatti creativi, allo scopo di arredare in modo utile e piacevole gli spazi interni dell’edificio scolastico. Saranno utilizzati materiali poveri e di riciclo. Prima di Natale si svolgerà la cerimonia di inaugurazione dell’Atelier.

A un anno dalla morte di Valeria Solesin

Il “Lenoci” ricorda Valeria Salesin, la ragazza a cui è stata intitolata la Biblioteca scolastica,a un anno dalla sua morte al Bataclan di Parigi. Nell’occasione, il Preside ha inviato un messaggio di amicizia ai genitori, a cui la madre di Valeria ha risposto con la seguente mail: “grazie mille per il pensiero e il ricordo. Un abbraccio affettuoso a tutta la comunità scolastica. Luciana Milani”.

Proclamazione Eletti Consiglio di Istituto

 

Elezioni per il rinnovo componenti Consiglio d'Istituto

Come da prot. N. 5640 sulla Indizione Elezioni Organi Collegiali Anno scolastico 2016/2017, si ricorda che domenica 20 dalle ore 8.00 alle 12.00 e lunedì 21 novembre 2016 dalle ore 8.00 alle ore 13.30 si svolgeranno le elezioni dei Rappresentanti della Componente Docenti, Ata e genitori del Consigliodi Istituto. Data l'importanza di questo momento elettorale, è fondamentale la partecipazione al voti di tutti.

Si rivolge uno speciale invito ai genitori che potranno, con i loro rappresentanti, contribuire alle decisioni per una scuola sempre più vicina alle esigenze e ai bisogni dei ragazzi.

                                                                                                               Il Dirigente Scolastico

                                                                                                               Prof. CATALDO OLIVIERI

si allega circolare

Una Breve presentazione della nostra offerta formativa

Orario di ricevimento Docenti 2016-2017

Si comunica che è in vigore il ricevimento dei Docenti secondo gli orari e il calendario allegato.

Orario di ricevimento Docenti 2016-2017

“Il Treno della Memoria”: il Lenoci inizia il suo Viaggio

Treno della Memoria

E’ avviata la preparazione del “Lenoci” per l’importante “viaggio della memoria”, che coinvolge tutti gli anni un significativo numero di studenti e docenti al progetto “Treno della memoria”, che porterà i giovani, a gennaio, a visitare il campo di sterminio di Auschwitz.

Quest’anno il numero delle adesioni ha superato tutte le precedenti edizioni: parteciperanno al viaggio ben 41 studenti e docenti del “Lenoci” (38 alunni e 3 accompagnatori). Si tratta di un numero che non ha precedenti, né per il Lenoci né per ogni altra scuola!
Il progetto “Treno della Memoria” avrà quest’anno un’anticipazione, già a novembre. Infatti l’organizzazione sindacale SPI CGIL (sindacato dei pensionati) ha organizzato un viaggio ad Auschwitz per una sua delegazione. Questo sindacato, conoscendo la sensibilità del Lenoci sul tema, ha invitato due suoi studenti ad accompagnare nel viaggio la delegazione. Questa partecipazione sarà il segno di una alleanza tra generazioni, di una continuità tra giovani e adulti nel riflettere sulla mostruosità del genocidio e sulla attualità di temi contemporanei quali la discriminazione e il razzismo. Venerdì 11 novembre, alle ore 11, la delegazione dello SPI sarà ospite del Lenoci, per un incontro con il dirigente scolastico e con le due studentesse che parteciperanno al viaggio.

“Meridionalismo e Costituente"

“Meridionalismo e Costituente”: la partecipazione del Lenoci presso il Consiglio Regionale

L’Istituto pugliese per la storia dell’antifascismo e della Italia contemporanea (IPSAIC), la Federazione italiana lavoratori emigrati e famiglie (FILEF), la Biblioteca del Consiglio Regionale della Puglia, la Fondazione “Dioguardi”, presentano il progetto

” Meridionalismo e Costituente”
Idee e protagonisti: Giuseppe Di Vittorio, Carlo Levi, Vittore Fiore

 

L’iniziativa è rivolta al mondo della scuola e si svilupperà in una serie di laboratori di ricerca didattica indirizzati alla formazione di docenti e studenti nel corso dell’anno scolastico 2016-2017.
Il “Lenoci” è stato coinvolto dall’IPSAIC, tra un ristretto gruppo di scuole pugliesi.
L’evento di presentazione del progetto si svolgerà giovedì 10 novembre, presso la “Sala Guaccero” del Consiglio Regionale. L’incontro sarà introdotto da Mario Loizzo Presidente del Consiglio regionale della Puglia.
Tra gli altri, ha aderito alla iniziativa Antonio Felice Uricchio, rettore della Università di Bari “Aldo Moro”. Il Dirigente scolastico del Lenoci accompagnerà una delegazione di docenti e studenti della nostra scuola.